sabato 18 febbraio 2012

Cosa ho detto di male?



Vabbè che sono anziana, vabbè che la tecnologia non fa per me, ma provocare addirittura ilarità, mi sembra troppo.
Mia figlia, in modalità standard, ossia telefono in mano e occhi sullo schermo del medesimo, si lamentava con me di alcune incomprensioni con un amico, si erano visti, una discussione lasciata in sospeso, forse qualche parola di troppo.. solite cose.
Io, che cerco sempre di ascoltare le mie figlie e cerco, persino, di dispensare consigli (fanno sempre il contrario, ma continuano a chiedere e a lamentarsi pure se, dopo 10 ore di lavoro, mentre sto preparando la cena, non le ascolto con la dovuta attenzione) le ho consigliato di chiarire la situazione e ho aggiunto, nella mia beata ingenuità, "perchè non gli telefoni?".
"Telefonare?" è stata la risposta. "Ma come ti viene in mente? Il telefono non si usa per parlare. Solo per spedire sms". Ha addirittura chiamato sua sorella, la quale ha confermato che telefonare non si può.
Mi hanno guardato come fossi una povera disgraziata. Erano quasi incredule che potessi aver detto una tale bestialità.
Scuotevano la testa e ridevano di me.
Non capisco, ma mi adeguo.

5 commenti:

  1. nooo, perchè adeguarsi??!
    :)

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  3. Boh!! ahah non so cosa dirti ne quanti anni possano avere le tue figlie! Ma ti posso dire una cosa, io che di anni ne ho 23 da compiere a giugno, non riesco più a capire gli adolescenti e simili età.. il mondo dei ragazzini cambia così in fretta e diventa completamente l'opposto in un lasso di tempo così breve da far paura!! ;)

    Abbi pazienza.. io le avrei chiesto spiegazioni e fatto notare il tuo punto di vista tanto per chiarirvi e capire perchè del suo stupore nella tua risposta e l'inciomprensione da parte tua alla sua risposta!! ;)
    Sicuramente ci avrai già provato!! ;)
    Comprendile stanno in un età difficile e molti valori devono ancora capirli!! ;)

    RispondiElimina
  4. E' che semplicemente magari non l'hanno mai pensato per lo scopo di telefonare perchè sono passate subito al concetto cellulare=sms..pensa che io a 25 anni suonati ho sempre avuto un brutto rapporto con le telefonate, fisse e mobili, da piccola non avevo coraggio di rispondere al telefono e l'arrivo degli sms mi ha aiutato a comunicare senza dover pensare "oddio cosa dico, e se poi non vuole parlarmi", ecc. che alla fine mi portava a evitare tante telefonate anche ad amiche..colpa di timidezza e pare mentali che sto cercando di superare con l'età e tanta autopsicoanalisi..

    RispondiElimina